- La Splendida Namibia

Destinazione: Namibia

/

Tipo Vacanza: Tour Guidati Italiano

La Splendida Namibia ( Rif. NT1001 )

Durata: 13 Giorni e 10 Notti

/

Periodo: Novembre 2019 - Ottobre 2020

Trattamento: Come da Programma

Sistemazione: Camera Doppia

Durata: 13 Giorni / 10 Notti

Guida e Assistenza: Parlante Italiano/Inglese

Voli intercontinentali: Esclusi

Validità programma: Dal 01/11/2019 al 31/10/2020

Cambio applicato: 1 Nad = Euro 0,6366 al 27/12/2019

Valuta l'Offerta

voto 3/5 da 2 voti

La Nostra Proposta

Da: € 3612

Quando vuoi partire?

Aeroporto di partenza

COM_OFFERTE_SELECT_FREE_POD

Descrizione

Itinerario

1° Giorno

  • Italia
  • Windhoek

Italia

.

Windhoek

Windhoek è la capitale della Namibia. Importante centro per il commercio delle pelli di pecora, Windhoek era in origine residenza di un capo Nama che sconfisse gli abitanti Herero della regione nel XIX secolo.

 

2° Giorno

  • Windhoek

Windhoek

Windhoek è la capitale della Namibia. Importante centro per il commercio delle pelli di pecora, Windhoek era in origine residenza di un capo Nama che sconfisse gli abitanti Herero della regione nel XIX secolo.

 

3° Giorno

  • Windhoek
  • Kalahari Desert

Windhoek

Windhoek è la capitale della Namibia. Importante centro per il commercio delle pelli di pecora, Windhoek era in origine residenza di un capo Nama che sconfisse gli abitanti Herero della regione nel XIX secolo.

 

Kalahari Desert

Il deserto del Kalahari è una vasta distesa sabbiosa dell'Africa meridionale, che si estende per circa 520.000 km2;. È il quarto deserto al mondo per estensione. È parte di un immenso altopiano africano e si trova ad una altezza media di 900 metri.

4° Giorno

  • Kalahari Desert
  • Sossusvlei

Kalahari Desert

Il deserto del Kalahari è una vasta distesa sabbiosa dell'Africa meridionale, che si estende per circa 520.000 km2;. È il quarto deserto al mondo per estensione. È parte di un immenso altopiano africano e si trova ad una altezza media di 900 metri.

Sossusvlei

Il nome Sossusvlei (o Sossus Vlei), in senso proprio, si riferisce a una pozza d'acqua effimera circondata da alte dune, situata nel deserto del Namib meridionale, in Namibia.

5° Giorno

  • Sossusvlei

Sossusvlei

Il nome Sossusvlei (o Sossus Vlei), in senso proprio, si riferisce a una pozza d'acqua effimera circondata da alte dune, situata nel deserto del Namib meridionale, in Namibia.

6° Giorno

  • Sossusvlei
  • Swakopmund

Sossusvlei

Il nome Sossusvlei (o Sossus Vlei), in senso proprio, si riferisce a una pozza d'acqua effimera circondata da alte dune, situata nel deserto del Namib meridionale, in Namibia.

Swakopmund

Swakopmund è una città di circa 35.000 abitanti della Namibia occidentale. Sorge sulla costa atlantica, in corrispondenza della foce a delta del fiume Swakop, da cui prende il nome.

7° Giorno

  • Walvis Bay

Walvis Bay

Walvis Bay è una città della Namibia. Si trova sull'Oceano Atlantico, a 30 km da Swakopmund, nella baia omonima. La collocazione ideale della baia come punto d'approdo intermedio sulla via per il Capo di Buona Speranza

8° Giorno

  • Swakopmund
  • Twyfelfontein

Swakopmund

Swakopmund è una città di circa 35.000 abitanti della Namibia occidentale. Sorge sulla costa atlantica, in corrispondenza della foce a delta del fiume Swakop, da cui prende il nome.

Twyfelfontein

Twyfelfontein è una valle della Namibia, situata nel Damaraland, circa 90 km a ovest di Khorixas. È nota per gli oltre 2000 dipinti rupestri e graffiti dell'età della pietra presenti sulle rocce di arenaria; il sito è stato dichiarato monumento nazionale nel 1952.

9° Giorno

  • Twyfelfontein
  • Etosha National Park

Twyfelfontein

Twyfelfontein è una valle della Namibia, situata nel Damaraland, circa 90 km a ovest di Khorixas. È nota per gli oltre 2000 dipinti rupestri e graffiti dell'età della pietra presenti sulle rocce di arenaria; il sito è stato dichiarato monumento nazionale nel 1952.

Etosha National Park

Il parco nazionale d'Etosha (Etosha National Park) è un parco nazionale del nord della Namibia, con un'estensione complessiva di 22.900 km².

10° Giorno

  • Etosha National Park

Etosha National Park

Il parco nazionale d'Etosha (Etosha National Park) è un parco nazionale del nord della Namibia, con un'estensione complessiva di 22.900 km².

11° Giorno

  • Etosha National Park
  • Okahandja
  • Windhoek

Etosha National Park

Il parco nazionale d'Etosha (Etosha National Park) è un parco nazionale del nord della Namibia, con un'estensione complessiva di 22.900 km².

Okahandja

Okahandja è una cittadina nella Namibia centrale, a nord di Windhoek sulla strada statale B1, nella regione di Otjozondjupa. Il nome significa "il luogo dove due fiumi si uniscono a formarne uno più grande".

Windhoek

Windhoek è la capitale della Namibia. Importante centro per il commercio delle pelli di pecora, Windhoek era in origine residenza di un capo Nama che sconfisse gli abitanti Herero della regione nel XIX secolo.

 

12° Giorno

  • Windhoek
  • Italia

Windhoek

Windhoek è la capitale della Namibia. Importante centro per il commercio delle pelli di pecora, Windhoek era in origine residenza di un capo Nama che sconfisse gli abitanti Herero della regione nel XIX secolo.

 

Italia

.

13° Giorno

Arrivo e FINE DEL VIAGGIO
  • Italia

Italia

.

PROGRAMMA DI VIAGGIO

Questo Tour è l’ideale per chi vuole conoscere i luoghi piú caratteristici della Namibia avendo però a disposizione un tempo limitato. Questo tour safari include le destinazioni classiche della Namibia: il Kalahari, il Namib Naukluft Park ed il Sossusvlei, Swakopmund -cittadina sulla Costa dell’Oceano Atlantico-, la parte meridionale della Skeleton Coast, il Damaraland e l’Etosha National Park.

1° Giorno – Italia / Windhoek
Ritrovo dei Sigg.ri partecipanti all’aeroporto di partenza in tempo utile per il disbrigo delle formalità d’imbarco. Partenza con voli di linea per Windhoek. Pasti e pernottamento a bordo.

2° Giorno - Windkoek
Arrivo al Windhoek International Airport, disbrigo delle formalità d’arrivo e ritiro dei bagagli. Incontro con un assistente e trasferimento in hotel a Windhoek. Oggi s’incontrerà anche la guida di lingua italiana (non è garantito in aeroporto dato che essendo un tour di gruppo ci sono clienti che arrivano su vari voli e orari diversi). Giornata libera. Pernottamento presso l’AVANI WINDHOEK HOTEL o similare.
Pasti compresi: Nessun pasto compreso

3° Giorno – Windhoek / Kalahari
Prima colazione in hotel e da Windhoek si prosegue direttamente in direzione sud per raggiungere l'Intu Afrika Kalahari Game Reserve (o similare). L'Intu Afrika Game Reserve è situato nel Kalahari dove potrete notare la differenza tra un deserto e l'altro, cioè tra il Namib e il Kalahari. Arrivo al Lodge per pranzo e nel pomeriggio potrete partecipare ad un giro in Jeep aperte nella zona desertica del Intu Afrika Game Reserve (attività inclusa). Pernottamento presso l'INTU AFRIKA GAME RESERVE o similare (può essere presso il Zebra Lodge, il Camelthorne Lodge o il Suricate Tented Lodge) in pensione completa.

4° Giorno – Kalahari / Sossusvlei
Questa mattina escursione con i boscimani che vivono in questa zona. In mattinata si prosegue verso sud-ovest verso il Deserto del Namib. Durante questo tragitto attraverserete spettacolari paesaggi per entrare nella regione centrale namibiana. Arrivo nel tardo pomeriggio al Lodge al confine col Namib Naukluft Park. Il pranzo è incluso durante il trasferimento. Pernottamento presso il SOSSUSVLEI LODGE o LE MIRAGE RESORT AND SPA o similare in mezza pensione.

5° Giorno – Le Dune di Sossusvlei
La mattina presto parteciperete ad un’escursione nei pressi dell’antico Tsauchab river, visitando il Sossusvlei, la duna 45 e il Deadvlei. Molti turisti affermano che non c’è nessun’altra parte del deserto piú impressionante del Sossusvlei, con le sue dune monumentali e l’ombra delle loro sinuose creste che cambiano continuamente in funzione dell’inclinazione solare. Montagne di sabbia dalla forma a stella arrivano fino a 325 m di altezza. Le calde tinte della sabbia, che vanno dal color albicocca, all’arancione per arrivare fino al rosso, contrastano in maniera incredibile con il bianco dell’argilla delle depressioni alla base delle dune. Nel pomeriggio visiterete anche il Sesriem Canyon, un piccolo e pittoresco canyon eroso dallo Tschaub river nel corso di millenni. Pernottamento presso il SOSSUSVLEI LODGE o similare in mezza pensione. Pranzo oggi compreso.

6° Giorno – Sossusvlei / Swakopmund
Oggi continuerete il vostro viaggio in direzione nord lungo il confine orientale del Namib Naukluft Park passando attraverso il piccolo insediamento di Solitaire sulla strada verso il Gaub e il Kuiseb Canyon. Continuerete attraverso il “gravel plains” del Namib Desert, verso la città costiera piú rinomata della Namibia, Swakopmund. Lungo il viaggio visiterete l’evidente erosione del “Moon Valley” e una delle piú antiche piante al mondo: la “Welwitschia mirabilis”. Arrivo nel tardo pomeriggio a Swakopmund. Pernottamento presso il HANSA HOTEL o il ZUM KAISER o il  THE DELIGHT o similare con prima colazione compresa. Pranzo al sacco incluso durante il tragitto. Possibilità di cena in ristorante locale A PAGAMENTO non inclusa.

7° Giorno - Swakopmund
Questa mattina escursione in catamarano per avvistare le otarie e con un po' di fortuna i delfini. In genere si passa anche Pelican Point dove si trova una grande colonia di Otarie. Rientro a Walvis Bay in tarda mattinata e si fa l’escursione in 4x4 con esperte guide al rinomato Sandwich Harbour. Rientro nel tardo pomeriggio e breve visita del porto più importante dell’intera Namibia, “Walwis Bay”, e la sua laguna, protetta dalla convenzione RAMSAR in quanto terra umida. La laguna è famosa per l’abbondanza di meravigliosi fenicotteri. Si ritorna a Swakopmund nel tardo pomeriggio. Oggi questa tranquilla città di Swakopmund, circondata dal deserto e dal mare, è ricoperta di una ricca vegetazione, palme e giardini pubblici. C’è un’ottima scelta di ristoranti e caffè che offrono la tradizionale pasticceria tedesca, mentre la costa e il deserto propongono svariate opzioni per chi ama l’avventura o il relax. Pernottamento presso il HANSA HOTEL o il ZUM KAISER o il  THE DELIGHT o similare con prima colazione compresa. Pranzo leggero durante l’escursione a Sandwich harbour. La cena non è compresa.

8° Giorno - Swakopmund / Twyfelfontein 
Partenza presto da Swakopmund per proseguire in direzione nord viaggiando lungo la costa fino a Henties Bay. Lasciando la costa, si prosegue verso est attraverso le “gravel plains” in direzione dell’ormai abbandonata città mineraria di Uis, e la più alta catena montuosa della Namibia. Il Brandberg è alto 2573 m ed è conosciuto per il famoso esempio di arte boscimane: “The White Lady”. Twyfelfontein è una delle aree più ricche di incisioni rupestri in Namibia. L’escursione guidata a piedi vi condurrà fra alcune di queste incisioni. Le interessanti formazioni geologiche di quest’area includono la “Burnt Mountain” e le colonne dolomitiche conosciute come “Organ Pipes”. Arrivo nel tardo pomeriggio per il pernottamento presso il TWYFELFONTEIN COUNTRY LODGE o similare in mezza pensione. Il pranzo non è compreso.

9° Giorno – Twyfelfontein / Etosha Park
Sveglia questa mattina e, dopo la prima colazione, partenza immediata da Twyfelfontein proseguendo verso la piccola cittadina di Khorixas. Lungo il percorso Vi fermerete anche a visitare la foresta pietrificata, con i suoi cinquanta esemplari di alberi pietrificati che risalgono a circa 260 milioni di anni fa. Dopo una breve visita proseguite verso nord per raggiungere Outjo per un pranzo. Dopo pranzo proseguite sempre verso nord per raggiungere il OMAPAHA HIMBA ORPHAN VILLAGE per visita al villaggio alle 15:00. Durante la visita del villaggio avrete la possibilità di conoscere le tradizioni e come vive questo bellissimo popolo Himba. Dopo la visita si prosegue per il Taleni Etosha Village o similare. Pernottamento presso il TALENI ETOSHA VILLAGE o ETOSHA SAFARI CAMP o LODGE o similare in mezza pensione che comprende la cena. Il pranzo oggi è compreso.
NOTA BENE: I cancelli del Parco Etosha aprono all’alba e chiudono al tramonto. E’ bene informarsi all’entrata del Parco Etosha, sull’ora esatta dell’apertura e chiusura degli ingressi al Parco.

10° Giorno – Etosha National Park
Sveglia presto e partenza per un'intera giornata di safari in mezzi aperti 4x4 da Safari! Giornata dedicata al safari fotografico all’interno dell’Etosha National Park nell’area centrale di Okaukuejo. L' Etosha ospita 114 specie di mammiferi, 350 specie di uccelli e 21 differenti tipi di vegetazione. Le specie che comunemente possono essere avvistate sono: la zebra Burchell, lo springbok, l’impala dal muso nero, lo gnu, il gemsbok, l’orice, le giraffe e il red hartebeest. Il parco ospita anche un buon numero di elefanti, leoni e rinoceronti neri. Oggi visiterete anche l’Etosha Pan o il “grande posto bianco” (Pranzo - un lunchpack è incluso). 
Pernottamento presso il TALENI ETOSHA VILLAGE o similare, in mezza pensione.

11° Giorno – Etosha Park / Windhoek
Partenza dal Lodge per proseguire verso sud passando Outjo, Otjiwarongo, Okahandja e Windhoek per arrivare al N/A’AN KU SE Lodge o similare nel primo pomeriggio in tempo per partecipare ad un’attività come proposta dal Lodge. Lungo il percorso visita del mercato artigianale di Okahandja. Pernottamento presso il N/A’AN KU SE LODGE o similare, situato ad est di Windhoek, in mezza pensione con attività inclusa. Il pranzo oggi è compreso.

12° Giorno – Windhoek / Italia
Mattinata libera e trasferimento all’aeroporto Internazionale di Windhoek in tempo utile per le operazioni d’imbarco. Pranzo NON compreso. Partenza con voli per l’Italia. Pernottamento a bordo.

13° Giorno – Italia
Arrivo all’aeroporto di origine e FINE DEI SERVIZI

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

 

Servizi - Base 2-5 Partecipanti Bassa Stagione
06/01/2020-30/06/2020
Altissima Stagione
01/07/2020-31/10/2020
Sistemazione in camera doppia € 4.131 € 3.958
Sistemazione in camera singola € 515 € 584
Servizi - Base 6-12 Partecipanti Bassa Stagione
06/01/2020-30/06/2020
Altissima Stagione
01/07/2020-31/10/2020
Sistemazione in camera doppia € 3.612 € 3.958
Supplemento camera singola € 515 € 584
Tariffa aerea incluso tasse aeroportuali da € 839
Assicurazione Annullamento - Clicca qui per Tabella prezzi Facoltativa

Le tariffe aeree proposte sono prenotabili in classi speciali con limitazione di posti. Nel caso di indisponibilità della classe quotata sarà applicato un supplemento. Le tariffe aeree in classe speciale non sono ne modificabili ne rimborsabili e sono da saldare all'atto della conferma del viaggio.

La Quota Comprende La Quota Non Comprende
  • Sistemazione nei Lodges/Hotel in camera doppia con servizi privati
  • Trattamento come da programma
  • Tutte le escursioni previste nel programma
  • Servizi della guida parlante italiano per tutto il tour 
  • Safari dell'intera giornata nel Parco Etosha in mezzi 4x4 aperti
  • Trasporto in microbus o simile con aria condizionata per tutto il tour e spese relative incluse
  • Tasse d'entrata nei parchi e nelle zone protette
  • Facchinaggio
  • Assicurazione Aeromed - Emergency Medical Evacuation Insurance
  • Vat locale 15%
  • Namibia Tourism Bed Levy
  • Assistenza del nostro Corrispondente locale
  • Assicurazione medico-bagaglio standard 
  • Voli aerei in classe economica e relative tasse aeroportuali
  • I pasti non riportati nel programma e tutte le bevande
  • Mance ed extra di carattere personale
  • Escursioni non incluse nel programma
  • Assicurazione contro le spese di annullamento
  • Tutto quanto non espressamente indicato nella “QUOTA COMPRENDE” 

Info Utili

Dati Paese

Capitale: WINDHOEK
Popolazione: 1.950.000
Superficie: 825.118 km2
Fuso orario: +1h rispetto all'Italia, -1h rispetto all'Italia, quando
in loco si adotta l'ora legale
Lingue: inglese, afrikaans, oshivambo, nama/damara e altre lingue locali. Diffuso il tedesco
Religioni: protestante, cattolica, altre religioni (es. animista)
Moneta: Dollaro namibiano (N$)
Prefisso per l'Italia: 0039
Prefisso dall'Italia: 00264
Telefonia: prefisso 081 per rete cellulare namibiana MTC. Per informazioni sulle aree coperte da segnale cellulare vedere il sito: www.mtc.com.na.
Clima: la Namibia è un Paese molto arido. Tale aridità è mitigata dalle piogge estive (novembre-marzo). Le calde temperature durante l’estate sono rese gradevoli a Windhoek dall’altitudine e dalla corrente fredda marina del Benguela. In particolare nei mesi caldi (giugno-agosto) vi è un'ampia escursione termica con temperature che vanno da +24°C durante il giorno a 0°C dopo il tramonto. La Namibia, pur collocandosi sullo stesso fuso orario dell'Italia, si trova nell'emisfero sud e pertanto le stagioni sono opposte rispetto a quelle italiane.

Documentazione necessaria all'ingresso nel Paese

Passaporto: necessario, con validità residua di almeno 6 mesi a partire dalla data di rientro. Per le eventuali modifiche si consiglia di informarsi preventivamente presso le autorità namibiane presenti in Italia (Consolato onorario a Milano) o presso il proprio Agente di viaggio.

Visto d’ingresso: non necessario per turismo fino ad un massimo di 90 giorni di permanenza nel Paese.

Viaggi all’estero dei minori: in base a recenti disposizioni, ogni minore namibiano e/o straniero in arrivo, transito o partenza dal territorio della Namibia deve viaggiare munito di un proprio passaporto elettronico e di un 'Unabridged Birth Certificate' (certificato di nascita integrale multilingue che puo' essere richiesto al proprio Comune di residenza) sul quale vengono riportati anche i dati anagrafici dei genitori. Si raccomanda in ogni caso di verificare preventivamente con le compagnie aeree l'applicazione dell'obbligo o eventuali esenzioni.

Formalità valutarie e doganali: per l'importazione temporanea di fucili da caccia è necessario richiedere un permesso che viene rilasciato dalle Autorità doganali al momento dell’ingresso nel Paese.

Ambasciata e Consolati

Ambasciata d’Italia non presente nel Paese. E’ competente  l’Ambasciata d’Italia in Sud Africa.

AMBASCIATA D’ITALIA PRETORIA
796, George Avenue
0083 Arcadia
Pretoria
Tel: 0027 124230000/1
Cancelleria Consolare: 0027124230026/27
Fax Sede: 0027124305547 (Cancelleria Diplomatica Cape Town 002721-4245559)
Fax Cancelleria Consolare: 0027 12 342 56 18
Cellulare reperibilità solo in casi d’emergenza: 0027827815972

Sito web: www.ambpretoria.esteri.it/
E-mail: segreteria.pretoria@esteri.it
E-mail Cancelleria consolare: consolato.pretoria@esteri.it; visti.pretoria@esteri.it

RETE CONSOLARE:

CONSOLATO GENERALE ONORARIO – WINDHOEK
(signora Rosanna Reboldi Bleks)
c/o Helmut Bleks Foundation - Farm Baumgartsbrunn
Khomas Hochland, C28 (Daan Viljoen Road, 35 km west of Windhoek)

Windhoek - Namibia
Tel.: +264 - (0)81 - 147 1250
Fax: +264 – (0)61 – 257 122
E-mail: rosannareboldi@yahoo.com

Informazioni utili

Nel Paese
Polizia:
Tel. 10 111
Ambulanza Pronto Intervento: Tel. 21 11 11

Soccorso stradale: Road Guard Roadside Assistance
Cnr. Voigt Street & Bohr St, Southern Industrial, Windhoek.
Telefono: 00264 61 210780, Fax: 00264 61 210710

Automobile Association of Namibia (AAN)
Carl List House 15
Independence Avenue,
Fidel Castro Str.
Windhoek
Tel. 00264 61 224201
Fax 00264 61 222446

Namibia Tourism Board
Private Bag 13244 Windhoek
Tel. 00264 61 2906000
Fax 00264 61 2842364
E-mail: info@namibiatourism.com.na
Web:
www.namibiatourism.com.na

In Italia
Sito Internet ufficiale del Namibia Tourism Board (anche in versione italiana): www.namibiatourism.com.na
Per gli indirizzi e recapiti delle Ambasciata e dei Consolati del Paese accreditati in l’Italia, consulta il sito:
https://www.esteri.it/MAE/it/servizi/stranieri/rapprstraniere

Indicazioni per operatori economici

Gli imprenditori italiani interessati ad avviare attività economico-commerciali o a effettuare investimenti possono rivolgersi all’ Ambasciata d’Italia a Pretoria
Istituto per il Commercio Estero (Johannesburg - Sud Africa)
42, Chester Road, Parkwood 2193, Johannesburg
Tel. +27 (0)11 880 8383  Fax +27 (0) 11 880 9040
e-mail:
johannesburg@ice.it  
Ente namibiano che cura gli investimenti esteri:
Namibia Investment Centre
Tel. +264 61 2837335  Fax +264 61 220278
E-mail
nic@mti.gov.na

Informazioni fornite dal sito www.viaggiaresicuri.it - Ministero degli Affari Esteri.
Relativamente alle informazioni presenti in questa sezione, i singoli viaggiatori sono naturalmente i soli responsabili della decisione di intraprendere il viaggio e delle eventuali conseguenze negative che ne dovessero derivare.

Indicazioni generali, ordine pubblico e criminalita'

Sebbene il tasso di criminalità in Namibia non sia particolarmente elevato, sono aumentati negli ultimi tempi episodi di delinquenza comune soprattutto ai danni dei turisti (in particolare furti e scippi, in alcuni casi a mano armata). Ai connazionali che intendano visitare il Paese si consiglia, pertanto, di prestare attenzione durante il soggiorno e di evitare di circolare a piedi durante le ore notturne. Nella città di Windhoek, si sconsiglia di pernottare nei quartieri meridionali ed occidentali.

Rischio terrorismo

Il terrorismo rappresenta una minaccia globale. Nessun Paese può essere considerato completamente esente dal rischio di episodi ricollegabili a tale fenomeno.

Rischi ambientali e calamita' naturali

Aree di particolare cautela

A seguito della fine della guerra civile in Angola, la striscia di Caprivi (statale B8 tra Bagani e Kongola) è agibile e sicura, anche se si raccomanda in ogni caso di evitare i percorsi fuori strada, visto il perdurare di zone non ancora completamente bonificate dalle mine a suo tempo posizionate.
Si raccomanda estrema prudenza sulle strade non asfaltate del Caprivi e del Kaoko (nord e nord est), i cui tracciati potrebbero in parte scomparire nella stagione delle pioggie.

Avvertenze

Si consiglia ai connazionali di:
- registrare i dati del proprio viaggio su DOVESIAMONELMONDO;

- non lasciare in evidenza oggetti di valore; sono, infatti, abbastanza frequenti episodi di criminalità, come assalti a mano armata, furti e scippi;
- evitare l’acquisto di diamanti, avorio, ecc;
- qualora si volesse noleggiare un'autovettura sul posto, rivolgersi esclusivamente a grandi e note compagnie di autonoleggio; quelle piccole sono spesso inaffidabili;
- adottare molta prudenza nella guida, specialmente sulle strade sterrate che sono particolarmente pericolose e
guidare soltanto nelle ore diurne, al fine di evitare l’improvviso attraversamento di animali;
- non superare la velocità di 60 - 70 km/h poiché si potrebbe rimanere vittime di gravi incidenti, anche mortali (fondo stradale sdrucciolevole, rischio di scoppio di pneumatici per la presenza sul terreno di piccoli quarzi, attraversamento improvviso di animali);
- verificare sempre le condizioni degli pneumatici, compreso quello di scorta;
- controllare il livello del carburante, in ragione delle grandi distanze tra una stazione di servizio e l’altra;
- viaggiare sempre con una scorta di acqua;
- utilizzare le cinture di sicurezza, anche se si viaggia a velocità moderata.
Si invita inoltre a valutare con opportuna prudenza le offerte di organizzazione di “safari” che non provengano da agenzie conosciute e specializzate nel settore.
In Namibia, come in altri Paesi dell’area, sono presenti alcune specie di piante e di animali pericolosi. Si suggerisce, pertanto, di osservare gli eventuali avvertimenti al riguardo da parte delle Autorità locali, del Tour operator e delle strutture ospitanti.

Normative locali rilevanti

Normativa prevista per i reati quali il possesso e l'uso di droga: sono previste pene pecuniarie e detentive da 3 mesi fino ad un massimo di 10 anni.
Normativa prevista per abusi sessuali o violenze contro i minori: Il ‘Child Care and Protection Act’ del 2015 fornisce un quadro normativo stringente per la protezione dei minori.
Va inoltre ricordato che coloro che commettono all’estero reati contro i minori (abusi sessuali, sfruttamento, prostituzione) vengono perseguiti al loro rientro in base alle leggi in vigore in Italia.
In caso di problemi con le Autorità locali di Polizia (stato di fermo o arresto) si invita ad informare l’Ambasciata d’Italia a Pretoria per la necessaria assistenza.

Informazioni per le aziende

Si consiglia alle aziende italiane che inviano tecnici o maestranze anche solo per brevi missioni nel Paese, di adottare specifiche misure di sicurezza e di attenersi alle disposizioni impartite dalle autorità locali in materia di trasferimenti di personale straniero. Le aziende italiane sono invitate a registrare la presenza di proprie maestranze su DOVESIAMONELMONDO e a segnalarle all’Ambasciata d'Italia a Pretoria.

Informazioni fornite dal sito www.viaggiaresicuri.it - Ministero degli Affari Esteri.
Relativamente alle informazioni presenti in questa sezione, i singoli viaggiatori sono naturalmente i soli responsabili della decisione di intraprendere il viaggio e delle eventuali conseguenze negative che ne dovessero derivare.

Strutture sanitarie

Nella capitale le strutture medico-ospedaliere private e la reperibilità dei farmaci sono buone. In caso di particolare necessità si può ricorrere alle strutture sanitarie del Sud Africa.

Malattie presenti

Il colera ha carattere endemico in alcune aree delle province del Kunene, Omusati, Oshana, Ohangwena, Khomas e Otjozondjupa. Si consiglia a tutti i connazionali di non recarsi nell’area tra Opuwo e Omuhonga. Si raccomanda a coloro che intendessero comunque visitare le cascate Epupa sul fiume Kunene, di utilizzare ogni precauzione igienica, evitando, in particolare, ogni contatto con acqua non trattata.
Inoltre, sempre nel Caprivi e nella regione di Oshikoto, si sono altresì registrati in passato alcuni casi di meningite.
La Namibia non ha registrato casi di contagio da virus Ebola. 

Casi di COVID-19 sono stati registrati anche in Namibia. A partire dal 30 giugno 2020 le restrizioni legate al Covid-19 precedentemente disposte sono state alleggerite, con il passaggio allo “Stage 4” in tutto il paese fino al 17 settembre 2020. È obbligatorio indossare mascherine in tutti gli spazi pubblici; non è più prevista alcuna restrizione ai movimenti interni al Paese; riaprono bar, ristoranti, negozi di alcolici, cinema e palestre, in cui andranno osservate misure cautelari. Fa eccezione la regione Erongo che fino al 6 luglio rimane sottoposta alle misure disposte nello “Stage 3”. Sino a tale data, è possibile spostarsi nella regione Erongo, fatta eccezione per le aree di Walvis Bay, Swakopmund e Arandis, nelle quali - a causa di una maggiore incidenza del contagio – il governo namibiano ha deciso di mantenere il divieto degli spostamenti non essenziali da e verso il resto della Namibia (gli spostamenti saranno consentiti solo all’interno delle aree di Walvis Bay, Swakopmund e Arandi, oppure se essenziali, come per approvvigionamento alimentare o di medicinali).

 

Avvertenze

Si consiglia di:
- adottare le necessarie misure igienico-sanitarie;
- sottoporsi, previo parere medico, ad una terapia antimalarica nella stagione estiva locale (novembre-marzo) a coloro che intendano recarsi nelle regioni settentrionali del Paese.
 
Si raccomanda di stipulare prima della partenza una polizza assicurativa che preveda la copertura delle spese mediche e l’eventuale rimpatrio aereo sanitario (o il trasferimento in altro Paese) del paziente.

Vaccinazioni

Obbligatoria la vaccinazione contro la febbre gialla, se si proviene da un Paese dove la febbre gialla è a rischio trasmissione.

Informazioni fornite dal sito www.viaggiaresicuri.it - Ministero degli Affari Esteri.
Relativamente alle informazioni presenti in questa sezione, i singoli viaggiatori sono naturalmente i soli responsabili della decisione di intraprendere il viaggio e delle eventuali conseguenze negative che ne dovessero derivare.

Mobilita'

Patente
Viene accettata la patente italiana conforme al modello dell'Unione Europea ma per noleggiare un veicolo è necessaria la patente internazionale (modello Convenzione di Vienna 1968 o Ginevra 1949)
Documenti doganali
E' richiesto il carnet di passaggio in dogana per veicoli importati temporaneamente.Ulteriori informazioni sul sito ACI.
Delega a condurre
Si ricorda a chi guida un'auto non propria di avere una delega del proprietario con firma autenticata. 
Norme di circolazione
Guida a sinistra.
Qualora si volesse noleggiare un'autovettura sul posto, si suggerisce di rivolgersi esclusivamente alle grandi e note compagnie di autonoleggio evitando piccoli autonoleggi locali, spesso inaffidabili;
- si raccomanda vivamente di adottare molta prudenza nella guida specialmente sulle strade sterrate che sono particolarmente pericolose;
- si consiglia di non superare la velocità di 60 - 70 km/h poiché si potrebbe essere vittime di gravi incidenti, anche mortali per i seguenti motivi:
1) fondo stradale sdrucciolevole (sabbia e/o ghiaietto);
2) rischio di scoppio di pneumatici per la presenza sul terreno di piccoli quarzi;
3) improvviso attraversamento di animali.
- Si suggerisce di:
-  verificare sempre le condizioni dei pneumatici, compreso quello di scorta;
- controllare il livello del carburante in ragione delle grandi distanze tra una  stazione di servizio  e l’altra;
- viaggiare sempre con una scorta di acqua.
Tasso alcolemico
limite consentito: 0,05%  

Equipaggiamento obbligatorio
Cinture di sicurezza e seggiolino per bambini: obbligatori. Consigliato
vivamente l'uso delle cinture di sicurezza anche se si viaggia a velocità
moderata.

Casco di protezione per motociclisti: Obbligatorio.
Luci: L'uso dei fari è obbligatorio di giorno in caso di nebbia o
riduzione della visibilità per sollevamento di polvere in aria durante la
guida su piste sterrate.

Trasporti interni
L'uso del taxi non è molto diffuso tra i turisti. Non esiste un servizio di
autobus. I servizi di pullman sono ridotti. Vi è la possibilità di
noleggiare piccoli aerei privati. La pratica più diffusa per spostarsi
comodamente all'interno del Paese è l'affitto di un fuoristrada con o
senza autista e la possibilità di affidarsi agli operatori presenti nel
Paese per organizzare viaggi personalizzati o di gruppo.

Autonoleggi

- Avis Rent A Car
Tel.00264 61 23 3166

Fax 00264 61 22 3072
E mail: namreserv@avis.co.za
- Europcar
Tel.00264 61 385100
E mail:
jans@europcar.co.za

.
I principali collegamenti con l'Europa sono:
Air Namibia da Windhoek per Francoforte (6 voli settimanali)
LTU da Windhoek per Monaco (2 voli settimanali)
Vi sono inoltre regolari collegamenti con l'Europa che partono da
Johannesburg (Sud Africa). Il Sud Africa è raggiungibile dalla Namibia

con voli Air Namibia, South African Airways e British Airways.

Per informazioni di carattere generale sulla sicurezza dei voli e sulle compagnie aeree dei Paesi cui è vietato operare nello spazio aereo UE in quanto non in regola con gli standard di sicurezza dell’Agenzia Europea per la Sicurezza Aerea, si consiglia di consultare la sezione  Sicurezza aerea curata in collaborazione con l’Enac ed il sito della Commissione Europea.

Informazioni fornite dal sito www.viaggiaresicuri.it - Ministero degli Affari Esteri.
Relativamente alle informazioni presenti in questa sezione, i singoli viaggiatori sono naturalmente i soli responsabili della decisione di intraprendere il viaggio e delle eventuali conseguenze negative che ne dovessero derivare.

Compila il modulo con i Tuoi dati e verrai contattato, senza impegno